Tyin Tegnestue Arkitekter – Day 12

GIORNO 12

EN Work is almost completed. Few finishing touches are missing. Finally, the structures have taken shape and they are ready to host our sculptures.

Some comments on the workshop:

“Very nice. Fantastic. I learned to work with my group members, who I did not know before. ”

“Beautiful. I think it’s a unique experience in Italy. Since this is my last year I am very happy to have had this opportunity at the end of my journey. ”

“I’m in love with this workshop. It was a surprise every day. I learned to work with wood rediscovering my practical and manual side and forgetting about the computer screen. ”

“I appreciate the potential of teamwork and I think the experience was essential to begin to understand the importance of the organization of the construction site for the success of the work in expected time and program. I was also impressed with continuous exchange of materials, ideas and tools. ”

“It is been a very good workshop. I am surprised that 70 people worked quite organized. I was worried that the whole workshop could be in chaos but in the end it was not like that. I am also impressed about Italian students. You all have been very good, nobody was lazy and everybody worked with enthusiasm.
The staff from the university was worried about our work and safety but in the end we showed them that this kind of workshop is also possible and that we can be an example for others. In the end I can only be proud on the result which is really amazing.”

IT I lavori sono quasi conclusi. Mancano solo gli ultimi ritocchi.
Le strutture hanno finalmente preso forma pronte ad ospitare le nostre sculture.

Alcuni commenti sul workshop:

“Molto bello. Fantastico. Ho imparato a lavorare con i miei compagni di gruppo che prima non conoscevo.”

“Bellissimo. Credo che sia un’esperienza unica in Italia. Essendo dell’ultimo anno sono molto contenta di aver avuto questa opportunità a conclusione del mio percorso.”

“Sono innamorata di questo workshop. È stata una sorpresa ogni giorno. Ho imparato a lavorare con il legno riscoprendo il mio lato pratico e manuale dimenticando per una volta lo schermo del computer.”

“Apprezzo la potenzialità del lavoro di squadra e ritengo che l’esperienza sia stata fondamentale per iniziare a comprendere l’importanza dell’organizzazione del cantiere per la buona riuscita dell’opera nel rispetto dei tempi e dei programmi. Mi ha colpito anche lo scambio reciproco continuo di materiali, idee e strumenti.”

“È stato un workshop molto bello. Sono molto sorpreso del fatto che 70 persone siano riuscite a lavorare in modo sufficientemente organizzato. Ero preoccupato che l’intero workshop risultasse un gran caos ma alla fine non è stato così. Sono poi molto impressionato dagli studenti italiani. Siete stati tutti molto bravi, nessuno si è tirato indietro e tutti hanno lavorato con entusiasmo. Lo staff era preoccupato del nostro lavoro e della nostra sicurezza ma alla fine abbiamo dimostrato che anche questo tipo di workshop è possibile e che potremmo essere un esempio per altri. Non possiamo che essere orgogliosi del risultato che è fantastico.”

Tagged with:
Posted in W.A.Ve. 2013

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: